Estratto da normativa FIV per il tesseramento, viste mediche e assicurazioni


Circolo Velico 
Porto D'Agumu

Pula (CA)

"La vela a portata di tutti"

Clicca qui per Tesseramento Circolo Velico 2022

 

 

 

 

 

Categoria: Info circolo

Normativa  FIV  per il tesseramento,  le viste mediche e le assicurazioni

Il tesseramento FIV "ordinario"  è obbligatorio per tutti coloro che praticano ogni tipo di attività velica.

La tessera è valida per l’anno solare in corso e scade il 31 dicembre dello stesso anno, fatto salva la validità in corso della documentazione sanitaria. 

Il tesseramento FIV “frequentatore”autorizza la frequentazione del Circolo, non richiede l’obbligo della visita medica e non autorizza la partecipazione a nessuna attività di scuola vela o velico sportiva.

Il tesseramento “ordinario” consente   l’attività velica sportiva oppure l’attività sportivo agonistica in relazione alla certificazione medica.

Per l’attività velica  sportiva  è richiesto il certificato medico per attività sportiva non agonistica (tipo A) rilasciato da Medico di Medicina Generale, Medico specialista in Medicina dello Sport e dai Medici della FMSI.

L‘attività agonistica è quella praticata dagli atleti  inseriti nelle Squadre Federali ed Olimpiche,  nelle rappresentative di Classe per i Campionati Nazionali ed Internazionali e quella praticata dai partecipanti alle manifestazioni di Classe nazionali ed internazionali. E’ richiesto il certificato medico di idoneità alla Vela Agonistica (tipoB).

La validità dei certificati di visita medica ha durata di 365 giorni dalla data di emissione. Prendere parte ad attività velica con certificato medico scaduto o non idoneo, costituisce illecito disciplinare, punibile dal Regolamento di Giustizia federale.

ASSICURAZIONI

Il tesseramento ordinario da diritto ad una copertura assicurativa contro gli infortuni, nello svolgimento delle attività istituzionali.

Le imbarcazioni partecipanti all’Attività Sportiva Istituzionale devono essere assicurate (RCT- Responsabilità civile per danni a terzi) con massimale minimo di importo € 2.000.000. E’ possibile partecipare all’Attività Sportiva disponendo di una assicurazione personale di R.C. che prescinde dall’imbarcazione usata, ma che assicura il regatante.

Per coloro che regatano su qualunque tipo di Deriva, Kiteboarding e Tavola vela è attivabile la copertura RC PLUS che consente di includere, con una maggior spesa di 20 Euro, la copertura assicurativa personale RCT necessaria per le regate in calendario FIV.

 

 

 

AttestatoAff 2022 02

ScV21 15


                                                 openskiff4